Marchio Honda
io la penso così ...
Ultimo aggiornamento maggio 2020. La nuovissima e? Ha una batteria piccola quindi l'autonomia è davvero limitata. Il progetto è interessante perchè vede motore posteriore, telaio ben realizzato, interni curatissimi...ma c'è anche un prezzo non certo contenuto. Insomma, è per chi vuole togliersi uno sfizio anche perché pensare di portarla tanto fuori dalla città si può fare ma non a cuor leggero. Eccezionale il raggio di sterzo. E' la terza auto perfetta per la città per super benestanti. Meglio questa sicuro di una Smart elettrica. La Jazz? Ha cinque anni ma al di là di ciò e di una linea poco "digeribile" funziona bene. La si consiglia per chi vuole tenerla a lungo e non avere problemi in quanto è una Honda vera zero pensieri. La Civic? Non va male ma nemmeno benissimo perché molto grande e con un assetto che non convince pienamente. Ha dei limiti estetici e funzionali perché la visibilità è pessima. C'è da dire che ha un grande bagagliaio. I cambi manuali sono validi, quelli automatici...lasciamo stare. La HR-V? L'hanno migliorata con il restyling e ha un buon rapporto spazio interno dimensioni esterne. C'è anche da aggiungere come prezzi è abbastanza conveniente. Il motore 1.5 da 131 cavalli è una garanzia. L'unico suo tallone d'Achille sono i consumi. Per chi non fa tanta strada in un anno è un'auto da considerare. Può essere una valida alternativa alla Volkswagen T-Roc. La Cr-V? Da evitare.