Marchio Ds
io la penso così ...
Ultimo aggiornamento settembre 2017. E’ il nuovo marchio di lusso del Gruppo PSA (Citroen/Peugeot), è il marchio automobilistico più giovane ma soprattutto è una offerta sul mercato che mancava. Ha una sua forte identità stilistica e nelle finiture interne apre a un mondo ispirato al lusso francese. In particolare la lavorazione di pelle, tessuti…è ricercata. Le automobili DS sono molto orientate nell’offrire nuove esperienze sensitive per tatto, vista e anche olfatto con i diffusori di sostanze aromatiche per il climatizzatore. DS è una casa automobilistica unica che dispensa il lusso francese sulle quattro ruote. Vivere DS dovrebbe essere come indossare Hermes, Chanel...bere champagne...vivere in una bolla inebriante. La DS3 Crossback? Con motore 1.2 tre cilindri da 131 cavalli con cambio manuale a sei marce va molto bene. In autostrada a velocità da codice in sesta marcia il motore gira appena sopra ai 2200 giri con consumi contenuti, anche 16,5 km/l che diventano assai ridotti se si viaggia a 120 km/h, oltre 17 chilometri con un litro di verde. In città invece la media si attesta attorno ai 15. Il motore è brillante, scattanta e reattivo, il cambio morbido. L'unico suo vero difetto è il prezzo: si paga tutta. La DS7 Crossback? E' una SUV basata sulla piattaforma che serve la validissima Peugeot 3008 che si può avere anche ibrida plug in godendo così di pesanti incentivi all'acquisto.