Marchio Dr
io la penso così ...
Due lettere e poco di più. Non c’è molto da dire su questo marchio di Macchia D’Isernia al cui vertice c’è un uomo con tanta passione, che cerca spazio in un mondo dove i piccoli hanno spazi ristretti soprattutto se non fanno le cose per bene. Tutte le DR sono auto con componenti orientali di cui non ho grande stima. E qui mi fermo.
 
Zero
 
City Cross
 
5