Marchio Mercedes Benz
io la penso così ...
Ultimo aggiornamento aprile 2018. Mercedes, per la sua lunga storia, per i modelli iconici di ieri ma anche di oggi, per i volumi di vendita, per i contenuti dei suoi prodotti (non si dimentichi che è stata la prima a introdurre l'ABS, poi l'ESP...seppur per risolvere un problema...), è un punto di riferimento per addetti ai lavori e non solo. Rispetto al passato le sue automobili sono molto più sportive da guidare e alcune consumano davvero poco ma attenzione che Mercedes non si fa più tutto in casa. Oggi nella sua vastissima offerta ci sono anche Mercedes tanto poco Mercedes quindi allerta su cosa si acquista o meglio cosa si vuole.
Mercedes offre di tutto: dalla compatta alla suv extra large e ha una offerta ricca come mai nel passato, davvero per tutti. Grazie a tutto ciò è il marchio premium leader nelle vendite. Dal 2017 propone anche un pick up su base Nissan Navarra e dal 2020 debutterà il brand Mercedes EQ per le auto elettriche.
In questi ultimissimi anni la Casa di Stoccarda ha ampliato tantissimo l’offerta e di conseguenza ha perso un po’ di esclusività: da una offerta di poco più di dieci carrozzerie ora siamo arrivati a quasi trenta!  Attenzione poi che alcuni modelli nascondono piccole furbizie che nell’uso si rivelano grandi fastidi come, ad esempio, la capacità dei serbatoi carburante di alcuni modelli della Classe C, davvero lillipuziani per autonomie risicate che impongono frequenti soste di rifornimento. Attenzione anche ai sistemi di aiuto alla guida, alcuni molto invasivi negli interventi come quello che arriva a frenare una ruota per riportare in corsia l'auto.